Olil essenziali e rimedi naturali








Proprietą

Diffusori e bruciatori per aromaterapia con gli oli essenziali

Un ottimo utilizzo degli oli essenziali é nella profumazione degli ambienti o nell'aromaterapia. Per questo utilizzo vengono utilizzati appositi bruciatori, o diffusori.
Si utilizza un olio essenziale puro (vengono utilizzati anche profumazioni sintentiche o miste, ma solo per profumazione di ambiente, non con scopi legati all'aromaterapia), si miscela(1) assieme ad acqua e si mette nell'apposito contenitore. Il diffusore é provvisto di candela la quale riscsaldando la miscela fa evaporare l'acqua con l'olio essenziale.

Per la scelta del tipo di olio essenziale da utilizzare per la profumazione mirata ad un trattamento di aromaterapia, fin tanto che la presente pagina non verrą aggiornata, vi consigliamo di leggere le schede dei nostri oli essenziali o di rifarvi ad un manuale disponibile in libreria.

Alcuni oli essenziali utilizzati in diffusore di ambiente sono:
Citronella, per la capacitą di tenere lontani insetti e zanzare.

Eucalipto, balsamico, espettorante, oltre a favorire la respirazione anche questo é in grado di tenere lontani gli insetti. Utile nei problemi di malattie infettive.

Lacanda, utile per favorire il rilassamento psicologico e per favorire il sonno.

Note
1) In realtą gli oli essenziali non si miscelano con l'acqua, tuttavia, con il risacaldamento dell'acqua, l'essenza tende a disgregarsi in piccole gocce che con l'aumentare della temperatura si sciolgono quasi omogenicamente.










Elenco oli essenziali

Achillea
Alloro
Anice
Arancio
Bergamotto
Camomilla matricaria
Cannella
Citronella
Cedro
Cipresso
Eucalipto
Ginepro
Lavanda
Limone
Melaleuca
Niaouli
Pino silvestre
Rosmarino
Ylang ylang


Altri articoli

Diffusori e bruciatori
A cosa servono gli oli essenziali
Oli essenziali e acne
Oli essenziali e ansia


 Zenobia | Copyright ® 2009 - 2014